Lunedì, 24 Aprile 2017 13:33

Come usare FaceBook per attirare clienti

Scritto da

Creare una pagina FaceBook per promuove la tua attività è importante perché il tuo potenziale cliente potrebbe trovarsi proprio su questo canale. Qualche dritta per vedere come fare.

FaceBook continua ad essere uno dei social più utilizzati,  FB rimane il servizio di maggiore interesse per le persone con 24,6 milioni di audiance a dicembre 2016. i dati ufficiali di FB parlano di 29 milioni di utenti attivi al mese (la differenza è dovuta diverse metodologie di rilevazione), Facebook, oltre ad essere il luogo più affollato della rete, risulta anche quello con la più alta permanenza pari a 14 ore e 9 minuti per persona. Fonte Vincos.it

I numeri  molto alti sono uno stimolo  per chi svolge la libera professione, e quindi si rivolge ad un pubblico vasto non specializzato, come può essere quello di LinkedIn, FB aiuta a costruire la propria immagine ed aumentare il numero dei clienti.

È meglio parlare ai propri clienti attraverso il profilo personale oppure una pagina FB?

Non esiste una regola condivisa ci sono diverse correnti di pensiero, quella che preferisco è la pagina. I motivi che mi portano in questa direzione è l’esclusiva possibilità di inserire tutto ciò che riguarda il lavoro senza mischiare le cene con gli amici con una nuova tecnica manuale per intervenire sul mal di schiena se per esempio  sei un fisioterapista. 

La  pagina FB ha bisogno di una bella immagine che vi rappresenta e un testo accattivante da inserire nelle informazioni. Consiglio di inserire anche nell’immagine di copertina le parole chiave che vi rappresentano, (restando sempre sull'esempio del fisioterapista) che possono essere mal di schiena, postura errata, incontinenza, etc. Questo per dare la possibilità a chi vi visita di sapere subito di cosa si sta parlando. Inserite invece una vostra foto nello spazio immagine del profilo, no logo, perché così “ci mettete la faccia” e alla gente piace molto questo aspetto, perché rende l’idea della trasparenza e una maggiore vicinanza comunicativa.

L’idea di fondo è catturare l’utente dandogli delle informazioni utili, che non siano promozionali o troppo autoreferenziali, altrimenti ottenete l’effetto contrario.

Quali post pubblicare su FaceBook

I post da inserire possono essere un mix tra:

  • autoreferenziali eventuali eventi o attività che vi riguardano.
  • condivisione di notizie in target (articoli di  testate giornalistiche)
  • informativi (notizie utili sulle varie patologie che possono essere curate dal fisioterapista)

Il piano editoriale

I contenuti vanno pianificati. Non possiamo pubblicare la pagina senza avere un programma di quello che andremo a scrivere. Scegliete le aree di argomento in cui vi sentite più ferrati e sviluppate dei post che poi potete programmare periodicamente (3 volte alla settimana per esempio). Questo serve per dare una continuità nella comunicazione e non far apparire la pagina trascurata. FB ha una funzione di programmazione molto interessante.   Questa prezioso strumento ti permette di risparmiare del tempo,  che sappiamo non essere mai abbastanza. L’ora di programmazione può essere stabilita in base alle statistiche di FB della tua pagina, che rivelano a che ora i tuoi utenti si collegano maggiormente alla tua pagina.

Un’altra operazione che potete attivare sulla pagina FB è la campagna sponsorizzata, iniziate col sponsorizzare un solo post per capire e prendere confidenza con lo strumento. FB di solito propone dei prezzi minimi per ogni post, diciamo anche che sono abbordabili se si tratta di sponsorizzare ogni tanto un post. L’aspetto interessante è che a fronte di una spesa minima voi potete profilare il vostro pubblico, ci sono diversi filtri: dalla zona geografica, all’età, agli interessi del vostro target. 

Quando pubblicate un post accompagnatelo sempre da una bella foto libera dai diritti d’autore. Ricordate una bella immagine è quella che attira sempre la prima attenzione.

Consiglio: sperimentate, il tipo di post, il tipo di foto, l’ora di pubblicazione, attraverso le statistiche potete verificare come si comporta il vostro pubblico, è un’opportunità di cambiare la strategia in corsa, vi pare poco?

 calendario

Case study

Committente: Associazione Italiana Fisioterapisti
Target: cittadino
Progetto: creazione di una pagina FaceBook per avvicinare il cittadino ai servizi del fisioterapista. Il nome della pagina "Dal fisioterapista"
RisultatiDopo un accurato piano editoriale  la pagina ha raggiunto dalla sua nascita (31 agosto 2016) e in meno di 24 ore  1000 fan, dopo 2 settimane 3000 fan.  Un post è stato condiviso 800 volte su una media di condivisione di 30. Le recensioni della neo pagina sono tutte positive, commento comune:  "una pagina necessaria " . Si tratta di dati organici, ovvero non sponsorizzati. (dati al 31 ottobre 2016)

Se vuoi saperne di più AIFI

 

Se stai pensando di aprire  una pagina FB e sei indeciso sul da farsi, possiamo fare due chiacchiere Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Può interessarti 

Cosa significa promuovere te stesso

Il convegno come strumento di comunicazione strategico

Ultima modifica il Venerdì, 16 Giugno 2017 16:27
Dora Carapellese

Laureata in Sociologia indirizzo comunicazione con un master in comunicazione e corsi di approfondimento al seguito.

"Un giorno un cliente ha deciso di darmi l'incarico di seguire il suo ufficio stampa e da allora è nato un grande amore. Il lavoro di ufficio stampa è diventato il mio core business".

www.doracarapellese.it
Altro in questa categoria: Cosa significa promuovere te stesso? »

#tolktolk

Ultimora

 

Chi sono

Sono Dora Carapellese, mi occupo di comunicazione, offrendo servizi di ufficio stampa, scrittura per l'editoria e formazione.

Articoli recenti

Seguimi su Instagram